AMBITO D'APPLICAZIONE

KIT OFFERTE

Assistenza Telefonica al numero verde 800-347709 Vi aiuto ad individuare il prodotto che cercate.

Sei in:

Sistemi - Sistemi di protezione perimetrali


Presentazione

Le protezioni perimetrali per esterno, siano esse interrate o in superficie, sono oggi la risposta più adeguata alla crescente necessità di protezione per tutti gli edifici con aree circostanti.

Sono dispositivi in grado di monitorare quindi i confini di una proprietà (casa, capannone, giardino, azienda ecc.) e di segnalare una eventuale intrusione con anticipo.

Realizzati con barriere perimetrali ad infrarossi attivi in colonna, rivelatori volumetrici a doppia tecnologia, a microonda bistatica, a sensori di rilevamento microfonico, a cavo elettromagnetico o con tubi interrati a rilevamento della differenza di pressione. La scelta del sistema più adeguato al sito ed una buona installazione genera una fascia di protezione che, in caso di violazione procura un comando di allarme.

Le recenti tecnologie hanno permesso di limitare i falsi allarmi, provocati tipicamente dalla presenza di piccoli animali ed agenti atmosferici.


Caratteristiche

  • permettono un’installazione flessibile
  • installabili in qualsiasi tipo di perimetro
  • presentano un’alta affidabilità
  • hanno un’elevata immunità ai fenomeni atmosferici
  • funzionano a tutte le temperature
  • permettono di tarare la sensibilità di ogni singola tratta

Principali campi di utilizzo

  • siti privati o pubblici
  • insediamenti residenziali
  • aree industriali, commerciali

La possibilità di intervenire sulla sensibilità di rilevazione consente di tarare il sistema, al fine di adattarlo al meglio alle caratteristiche ambientali presenti.

I sistemi interrati possono essere posati sotto superfici in terra, coltivate a prato, sotto pavimentazioni in asfalto, sotto pavimentazioni realizzate con autobloccanti, strutture cementizie e superfici coperte di ghiaia.

Garantiscono una elevatissima probabilità di rilevazione, anche in virtù della assoluta invisibilità dell’area protetta che li rendono non identificabili.